giovedì 19 gennaio 2017

post triste

Ho il cuore gonfio di tristezza per quel che sta succedendo in centro Italia,sembra che questa gente non possa avere un attimo di pace.Mi disgustano le polemiche delle iene da tastiera,quelli che dal caldo delle loro case sanno sempre fare tutto meglio degli altri. Sono triste per la mia amica,che ha perso la sua mamma,in questi momenti mi sento inutile. Certe giorni sarebbe da passarli sotto le coperte con occhi e orecchi chiusi

sabato 14 gennaio 2017

sabato

Stamattina, dopo aver rischiato l'osso del collo portando a spasso bonnie,ho deciso che avrei rimandato la spesa dal fruttivendolo a un'ora più consona,in genere a me piace farla di primo mattino, c'è meno gente e poi è una cosa fatta e sono a posto.
Presa da un insano raptu,s mi son data alle pulizie,finchè il mal di schiena non mi ha detto di fermarmi.
Così a mezzogiorno mi sono avventurata col mio fido carrellino fin dal fruttivendolo.Primo trauma vedere che le clementine in cassa son passate dai 50 cent al kg a 1€...secondo trauma vedere che i prodotti in offerta erano ridotti ai minimi termini,quindi non ho potuto approfittarne...terzo trauma rendermi conto che le clementine erano una cassa da 10 kg e no 5 come l'ultima volta...così col carrellino carico e una borsona in mano mi sono avventurata per marciapiedi perigliosi:).Son tornata sana e salva a casa, dove nel frattempo il maritino mi aveva preparato una deliziosa pasta con le verdure.
Il pomeriggio l'ho passato pisolando in poltrona, poi guardando tvtalk e uncinettando...ho guardato pure un pezzo di presa diretta, ma alla fine mi innervoosiva troppo vedere come siamo ridotti in Italia, allora mi son rifugiata in cucina, dove ho impastato il pan bauletto e preparato la crema pasticcera vegan, per il dolce di domani:-)

venerdì 13 gennaio 2017

neve

ieri sera prima di andare a dormire ho visto che nevicava, come da previsioni,più di tanto non mi son preoccupata ,visto che in nottata era prevista pioggia. Quando poi alle 6 mi ha svegliata il rumore del camion che pulisce le strade, ho capito che qualcosa era andato storto...infatti il panorama era questo
Così dopo colazione son scesa a spalare la neve dal marciapiedi, nel mio tratto di pertinenza, mentre il fresco pensionato dormiva alla grande.
Poi sono andata a passeggio con la bonnie,devo dire che la neve è un bel vedere, specie appena scesa
Però in città è scomoda e fastidiosa e impiccia molto. Per fortuna che oggi non sono andata al lavoro.
Nel pomeriggio ho fatto una piccola spesa al negozietto vicino casa, e rimandato a domani la spesa dal fruttivendolo, anche perchè il mio carrellino sarebbe sprofondato nella neve:).
la neve mi piace così, vista dal caldo di casa,rintanata al calduccio:)



giovedì 12 gennaio 2017

lo so,è stagione sua...



 ..ma il freddo mi uccide...negli ultimi anni siamo stati graziati, credo che questo sia il primo vero inverno da più di 10 anni...ma non me ne faccio una ragione...giro imbottita come l'omino michelin , e nemmeno tutta la mia ciccia mi scalda.Sto correndo per finire la mia copertina all'uncinetto, ormai mancano pochi quadrati...così me la godrò di sicuro.



venerdì 6 gennaio 2017

feste finite

Oggi abbiamo smontato l'albero e addobbi vari,e archiviamo pure queste feste. non riesco a prendere confidenza col portatile, mi manca tanto il vecchio pc:(. Mio figlio ha detto che se proprio non ingrano mi farà una partizione con ubuntu. Ma per una questione di principio vorrei padroneggiare questo, uff. Finalmente son riuscita a scaricare qualche foto del natale...






questa è la foto più bella, la targa che hanno regalato i colleghi a mio marito, neopensionato:)