giovedì 11 maggio 2017

lagnanze

lo so che non c'è nulla di più noioso che lamentarsi del brutto tempo...ma per me che passo l'inverno bramando la primavera è davvero un periodo difficile. Sono malmostosa e permalosa e non è da me. Oggi poi credo che il tempo e la temperatura abbiano subito variazioni ogni ora...ora si è stabilizzato al grigio, ventoso e freddo.
Oggi è il compleanno di mio marito...e stamattina , evento raro, siamo andati a fare compere per lui, anche perchè si è reso conto che ormai era agli sgoccioli col guardaroba. Io non amo andare per centri commerciali e farlo con lui è ancora più pesante. Non gli piace nulla, non si vuol provare nulla, si annoia...per fortuna che alla fine qualcosa abbiamo trovato,siamo tornati a casa e io son scappata al lavoro...gli ho fatto una tortina per stasera, festeggeremo meglio domenica con mio figlio e la sua famiglia

la chiamo la cheescake dei poveri, niente burro, solo ricotta e yogurt greco e sciroppo di fragole.
I biscotti li ho amalgamati con poca ricotta e un goccino di rhum

aggiornamento tortorelle

le uova si son schiuse, ma dopo 4 giorni le gazze, o le cornacchie, hanno fatto razzia, portano via i due piccoli...ci son stata davvero male, ma la natura è così...evidentemente il nido era un po' troppo esposto

martedì 2 maggio 2017

la natura in città

Il mio quartiere è fin troppo edificato...però quasi ogni condominio o casetta ha il proprio giardino, a parte la mia...e in fondo alla mia strada, circa  200 mt, c'è un piccolo ruscelletto, dove una volta c'erano i lavatoi, li vivono un sacco di anatre...e approfittano del poco traffico e di una strada chiusa, per scorrazzare tranquillamente pure per strada. Stamattina finche facevo il solito giro, ho visto 2 anatre accoccolate sotto una pianta. Pensavo fossero malate, perchè di solito mi vengono incontro, sperando in un pò di cibo. Invece si tenevano i piccoli sotto le ali, visto che faceva davvero freddo stamattina. Finchè le guardavo un piccolo è spuntato da sotto la  mamma, ci ha guardate ed è corso di nuovo al riparo:)

e 16 giorni fa una tortora ha deciso di nidificare su un mio vaso,stamattina ho controllato e son nate 2 tortorelle,speriamo che questo brutto tempo non gli crei problemi:)



storie d'amore

Tutto il chiasso fatto attorno a Macron e a sua moglie più grande di lui mi ha fatto ricordare una coppia di vicini di casa, di quando ero ragazzina.
Laura e Giovanni.Lei moglie di un partigiano ucciso dai fascisti.lei per un periodo nascose a casa sua alcuni ragazzi partigiani...una volta finita la guerra Giovanni, uno di questi le chiese di sposarlo...era parecchio più giovane di lei...immagino che all'epoca la cosa fece molto scalpore. Quando li ho conosciuti io erano gli anni 70...lei era già un'anziana signora, che andava sempre in giro con lui, con una fiammante moto guzzi:). la cosa più sorprendente per l'epoca è che lui in casa aiutava molto, e se arrivavano ospiti toccava alui fare il caffè per tutti:). Abitavamo in un paese e vi lascio immaginare cosa non dicevano le malelingue di quella coppia. Poi noi cambiammo casa...dopo qualche anno Laura si ammalò gravemente e alla fine lui fu costretto a metterla in istituto dove visse ancora pochi anni. lui andò a trovarla tutti i giorni, 2 volte al giorno, fin che morì..alla faccia di quelli che dicevano che lui l'aveva sposata per senso del dovere

domenica 30 aprile 2017

domenica

I nipotini son stati qui a trovarci ieri, quindi oggi ce ne siamo stati io e vangogh tranquilli in panciolle,un pranzetto a due:) poi pisolino e nel pomeriggio son passate a trovarmi due amiche. Ci siamo fatte una passeggiata, mangiato un gelatino a bar e poi ci siamo salutate...ora sono al pc, nel giardino di fronte casa mia c'è una festa di compleanno...fa allegria sentire i bimbi che giocano e fanno festa:-)


le amiche mi hanno regalato questa bella ortensia,ora devo studiare come sistemarla:)