giovedì 1 dicembre 2011

l'onorevole cicciolina

compie 60 anni e si beccherà la pensione...ci son parecchie voci polemiche in merito...però ricordo che alla fine  c'è stato pur chi l'ha votata, al contrario delle cocotte di stato messe in questo governo dall'unto del signore...più che indignarmi per la pensione di cicciolina, farei un discorsino a chi l'ha votata:-))

9 commenti:

  1. Hai capito cicciolina!
    Un salutone mia cara, dal lavoro blogspot purtroppo è bloccato e posso commentare solo la sera quando entro.
    Un salutone
    struzzonero

    RispondiElimina
  2. ciao giorgio:-)ben trovato pure qui:-*

    RispondiElimina
  3. Molto saggia la tua considerazione!

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo!
    Che poi Cicciolina ricordo che all'epoca un minimo di discorso politico lo faceva, erano magari delle gran strunzate ma qualcosa diceva, mentre le varie Minetti e Furbetti si son solo preoccupate di sistemare il deretano.. forse è anche peggio.
    Buona giornata Gabibba bella

    RispondiElimina
  5. che se lo chiedi in giro, non li troverai neanche a pagarli, 'sti fenomeni...

    RispondiElimina
  6. Sono pienamente d'accordo, e aggiungo che c'è una vagonata di ex parlamentari, ignoti ai più, che ha frequentato montecitorio per qualche mese solo per avere la pensione a vita, e non parlo certo della minima che percepiscono i comuni mortali che faticano a pagarsi le bollette.

    RispondiElimina
  7. Certo fa impressione ma hai ragione, almeno è stata votata.

    Pyperita

    RispondiElimina
  8. Io non li sopporto più, nessuno di loro,vorrei avere un soffio potentissimo e, puf, li farei volare lontano, ma lontano.....Ciao Patty!!

    RispondiElimina